Posizione corrente: Home -  Nike Cortez Oxford Cloth -  Nike Cortez Oxford Cloth Donne -  Donne Nike Cortez Oxford Cloth Scarpe Rosso

Nike Cortez Oxford Cloth Donne Rosso It-10,specifico le comunità del software open

Nike Cortez Oxford Cloth Donne Rosso It-10,specifico le comunità del software open

Molte organizzazioni dipendono sistemi software sostenibile a lungo termine e comunità associate. In questo lavoro si considera la sostenibilità a lungo termine delle comunità del software Open Source in progetti di software Open Source che coinvolgono una forchetta. Attualmente vi è una carenza di studi in letteratura che riguardano il modo specifico le comunità del software open source sono interessati da una forchetta. Riportiamo di uno studio volto a indagare la comunità di sviluppatori intorno al progetto LibreOffice, che è un fork del progetto OpenOffice.org. Così facendo, la nostra analisi riguarda anche il progetto OpenOffice.org e il relativo progetto Apache OpenOffice. I risultati suggeriscono fortemente a lungo termine della comunità LibreOffice sostenibile e che non ci sono segni di stagnazione del progetto LibreOffice 33 mesi dopo il bivio. La nostra analisi fornisce dettagli su comunità di Nike Cortez Oxford Cloth Donne Rosso It-10 sviluppatori per il LibreOffice e progetti Apache Nike Cortez Oxford Cloth Donne Porpora/Bianco It-16 OpenOffice e in particolare riguardo a come si sono evolute dalla comunità OpenOffice.org rispetto al progetto di attività, l'impegno di sviluppo, e il mantenimento di committer nel tempo. Inoltre, presentiamo i risultati di un'analisi delle esperienze di prima mano dai collaboratori della comunità LibreOffice. I risultati della nostra analisi mostrano che le comunità del software open source possono sopravvivere progetti software Open Source e che LibreOffice è percepito dalla sua comunità come un sostegno, diversificato e indipendente. Lo studio contribuisce nuove intuizioni in materia di sfide legate alla sostenibilità a lungo termine delle comunità di software Open Source.
0 Commenti


Parlare la vostra mente